Coach

La configurabilità di atti di concorrenza sleale contrari ai principi della correttezza professionale

Per la configurabilità di atti di concorrenza sleale contrari ai principi della correttezza professionale, commessi per mezzo dello storno di dipendenti e/o collaboratori, è necessario che l’attività  distrattiva delle risorse di personale dell’imprenditore sia stata posta in essere dal concorrente con modalità tali da non potersi giustificare, in rapporto ai principi di correttezza professionale, se

Leggi Articolo

Onere del creditore in giudizio

Il creditore che agisce per il pagamento di un suo credito è tenuto unicamente a fornire la prova del rapporto o del titolo dal quale deriva il suo diritto, mentre la prova del pagamento, che integra un fatto estintivo, incombe al debitore (Cass. s.u. 13533/2001); soltanto di fronte alla comprovata esistenza di un pagamento avente

Leggi Articolo

L’azione di garanzia per i vizi della cosa venduta

L’azione di garanzia per i vizi della cosa venduta si distingue dall’azione di adempimento o di esatto adempimento della vendita per i presupposti e per gli effetti: la garanzia si riferisce solo ai vizi che esistevano già prima della conclusione del contratto e la relativa azione abilita normalmente il compratore a chiedere, a sua scelta,

Leggi Articolo

Esenzione IMU per gli alloggi sociali degli ex IACP

L’esonero IMU previsto per gli alloggi sociali vale per gli immobili destinati alla locazione che abbiano le caratteristiche individuate dall’apposito Decreto del ministero dell’infrastrutture. Ciò vale anche per gli ex IACP, per i quali opererà l’esenzione non per tutti gli alloggi ma solo quelli “sociali” ossia che abbiano le caratteristiche e finalità indicate nei parametri stabiliti dal D.M.

Leggi Articolo

Forfetario al 15% per chi riprende la precedente attività

Il comma 65 della Legge n. 190/2014 prevede l’applicazione del regime forfetario con aliquota al 5% per le imprese in fase di start-up, definizione che nel contesto del regime forfetario non ha nulla a che vedere con la verifica di un contenuto tecnologico dei prodotti venduti o dei servizi prestati ma si riferisce semplicemente ai primi cinque anni

Leggi Articolo

Controlli documentali per concessione ed erogazione dei contributi

Con decreto del Ministero delle Imprese e del Made in Italy  del 19 giugno 2024 , sono definiti, per l’annualità 2024, le modalità e le procedure con cui vengono effettuati i controlli documentali volti ad accertare la sussistenza delle condizioni soggettive ed oggettive per la concessione ed erogazione dei contributi  per l’acquisto di infrastrutture di potenza standard per la

Leggi Articolo

Domanda di assegno di integrazione salariale esclusivamente sulla nuova Piattaforma “OMNIA IS”

L’INPS – con Messaggio del 17 giugno 2024, n. 2241 – ha comunicato che, a partire dal 1° luglio 2024, la domanda di AIS del FIS deve essere presentata esclusivamente tramite la piattaforma “OMNIA IS”. Conseguentemente, dalla medesima data, viene dismesso l’applicativo “CIFWEB”, attualmente in uso per la presentazione delle domande in oggetto. Alla nuova procedura di

Leggi Articolo

Orario di lavoro, tempo utile per recarsi dal cliente ed accordo aziendale

La Cassazione – con ordinanza del 17 giugno 2024, n. 16674 – ha precisato che deve considerarsi nullo l’accordo collettivo che esclude dall’orario di lavoro retribuito il tempo impiegato dal lavoratore, rispettivamente a inizio e fine giornata lavorativa, per recarsi al domicilio dal primo cliente e per tornare alla sede aziendale a conclusione dell’ultimo intervento (nel caso

Leggi Articolo